L’obbligazione (Bond) in ambito finanziario è un titolo emesso da una società (Banca) o un ente pubblico (Stato). Questi titoli vengono inseriti all’interno del Mercato azionario per far si che gli investitori possano dare fiducia a società o enti e investire su di loro, comprando titoli. Questo titolo di stato (obbligazione/bond), viene creato per coprire il debito pubblico dello Stato stesso. Questi titoli hanno una scadenza; chi li compra fa un investimento, cioè mette in rischio un capitale, per ricevere un interesse.

Esistono molti tipi di bond, come fanno gli investitori a decidere se investire o meno in un obbligazione?

Semplice: le obbligazioni sono classificate in categorie. Chi crea queste categorie sono le Agenzie di Rating, agenzie private che giudicano e danno un voto (Es. Obbligazione di tipo AAA) in base ai modelli di crescita dell’ente o società che ha emesso l’obbligazione.

I titoli di stato, hanno uno scopo ben chiaro, ovvero, far risanare l’economia di uno Stato-società. La BCE sotto la guida di Mario Draghi nel 2016, ha eseguito una manovra monetaria denominata Quantitative Easing,  che serve a far risanare il debito pubblico degli Stati membri che hanno aderito alla moneta unica €.

Licenza Creative Commons

Annunci