Perché è importante il PIL?

Il PIL è importante perché fornisce una misura della grandezza dell’economia di un paese. Infatti viene preso in considerazione dagli investitori esteri per valutare se investire o no in quello Stato.

La variazione del PIL misura il tasso di crescita (o decrescita/recessione) dell’economia di un paese.

Cos’è il PIL (Prodotto Interno Lordo)?

Iniziamo dicendo che esistono due tipi di PIL.

PIL Nominale (che è quello che sentite più comunemente in TV) e PIL Reale.

➨Il PIL Nominale è la ricchezza di un paese che viene prodotta in un anno.

All’interno del PIL vengono conteggiati tutti i beni e servizi finali prodotti e poi venduti/acquistati all’interno di un paese in un determinato periodo di tempo.

Es. ITALIA: Azienda Italiana automobilistica produce 20 auto di un valore di € 400000. Queste auto vengono messe in vendita e comprate in Italia all’interno del 2016. Questi beni prodotti e venduti a € 400000 vengono inseriti nel PIL.

Esistono 3 metodi per poter calcolare il PIL:

Spesa: Somma del valore di mercato (il prezzo) dei beni finali

Reddito: Somma dei redditi, cioè Salari+Profitti+Rendite

Valore aggiunto: La somma di tutte le produzioni, sottraendo i beni intermedi utilizzati per la produzione (Es. Macchina venduta a € 20000, sottraggo il valore dei beni per produrla € 15000. Il valore aggiunto di quest’auto è di € 5000)

➨IL PIL Reale

A differenza del PIL nominale, in quello Reale si tiene conto delle quantità prodotte nel 2016, ma si prendono come riferimento i prezzi dei beni di un altro anno (ad esempio prezzi del 2014). In questo modo il PIL Reale tiene conto anche dell’aumento dei prezzi (Inflazione).

Es. ITALIA: Stessa identica cosa, l’azienda automobilistica produce 20 auto che vengono vendute e comprate all’interno del 2016, ma con un prezzo utilizzato nel 2014. Quindi con il PIL Reale si prende riferimento ad un prezzo utilizzato in un altro anno e si tiene conto delle quantità correnti.

N.B. Il PIL non può essere preso come unica misura del benessere di un paese.

Es. Un aumento degli incidenti automobilistici fa aumentare il PIL (Vengono prodotte e acquistate più auto) ma non migliora il benessere di un paese.

Licenza Creative Commons

Annunci