Il Parlamento europeo è un organo dell’Unione Europea che detiene il potere legislativo.

I 751 deputati del parlamento sono eletti ogni 5 anni dai cittadini di tutti gli stati dell’Unione Europea. I parlamentari italiani presenti attualmente sono 73.

I vari parlamentari eletti si organizzano in gruppi e alleanze all’interno del parlamento;

Oggi i gruppi del parlamento europeo sono i seguenti:

epp_ep_group_logo_2015

EPPPartito Popolare Europeo, possiede 217 seggi ed è quindi il gruppo più numeroso. Di tradizione cristiano-democratica raccoglie i principali partiti europei di centro e centro-destra. I partiti italiani che appartengono a tale gruppo: Forza Italia, Nuovo Centro Destra, Unione di Centro e il Sudtiroler Volkspartei. L’attuale capogruppo è il tedesco Manfred Weber, dell’Unione cristiano-democratica tedesca (Partito di Angela Merkel).

150px-sd_logo

S&D –  Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici, con 189 seggi sono il secondo partito più influente. Il gruppo raccoglie i vari partiti progressisti dei paesi europei. Partiti italiani appartenenti al gruppo: Partito Democratico. Capogruppo: l’italiano Gianni Pittella (PD)

conservatori-e-riformisti-europei

ECR – Conservatori e Riformisti Europei. Con 74 seggi, raccolgono i vari partiti di destra e centro-destra europei. Hanno posizioni politiche conservatrici, euroscettiche e antifederaliste (opposti al federalismo europeo). Partiti italiani presenti nel gruppo: Conservatori e Riformisti. Il capogruppo è l’inglese Syed  Kamall, mussulmano di origini Indo-guyanesi. 

alliance_of_liberals_and_democrats_for_europe_logo

ALDE – Alleanza dei Democratici e dei Liberali. Con 68 seggi, raccoglie partiti di centro di ispirazione liberale. Attualmente nessun partito italiano ha aderito al gruppo. Il capogruppo è il belga Guy Verhofstadt, precedentemente primo ministro del Belgio dal 1999 al 2008.

download

GUE/NGL – Sinistra unitaria europea / Sinistra verde nordica. 52 seggi, raccoglie partiti di ispirazione socialista e comunista e partiti ecosocialisti del nord Europa. Nessun partito italiano ha aderito al gruppo. Il capogruppo è la tedesca Gabriele Zimmer.

download-123

G/EFA – Verdi – Alleanza Libera Europea. Con 51 seggi, raccoglie i partiti europei di ispirazione ambientalista. Nessun partito italiano ha aderito al gruppo. Il capogruppo è la tedesca Rebecca Harms, attivista contro l’energia nucleare.

download-1

EFDD – Europa della Libertà e della Democrazia Diretta. Con 42 seggi, raccoglie partiti euroscettici, nazionalisti e di estrema destra. Di questo gruppo fa parte il Movimento 5 Stelle. Il presidente è l’inglese Nigel Farage, ex leader dell’UKIP, partito per l’Indipendenza del Regno Unito (promotore della Brexit)

europe_of_nations_and_freedom_group_logo_in_the_european_parliament

ENF – Europa delle Nazioni e della Libertà. Con 40 seggi, raccoglie partiti di estrema destra, fortemente nazionalisti ed euroscettici. Di questo gruppo fa parte la Lega Nord. Il capogruppo è la francese Marine Le Pen, leader del Front National.

Di Andrea Bergonzi

Licenza Creative Commons

Annunci