Un’agenzia di Rating (agenzia valutativa) è una società privata con lo scopo di dare valutazioni economiche e di solvibilità alle società che emettono titoli di stato sul mercato azionario. Più precisamente, danno un giudizio sulla capacità di un ente a ripagare un prestito in un determinato periodo di tempo.

Queste agenzie hanno una funzione di intermediario tra gli enti che emettono titoli (Stati, banche, società pubbliche) e investitori.

Le agenzie più influenti e più note sono tre:

• Moody’s

• Standard & Poor’s

 •Fitch

Le agenzie di rating quindi, sono enti che svolgono un’analisi economica sui titoli e le azioni che sono presenti all’interno del mercato finanziario, assegnando loro un indice di affidabilità economica.

Come valutano le agenzie di rating?

La valutazione classifica le imprese in due categorie:

Grado di investimento: Valutazione positiva del titolo o azione in questione, gli viene assegnata una valutazione che va da AAA a BBB

Grado di non investimento: Valutazione negativa del titolo o azione in questione, gli viene assegnata una valutazione che va da BB a D

16521924_1561194073908924_2067619388_n

Fonte: Prefettura

Qual è l’importanza delle agenzie di rating?

Le agenzie in questione, hanno importanza proprio per le analisi che svolgono, grazie ai giudizi dati, gli investitori conoscono l’affidabilità del titolo che andranno a comprare. Questo determina l’importanza di una agenzia di rating, fino a notare che alcuni titoli presenti all’interno del mercato, si muovono grazie alla valutazione delle agenzie.

In alcuni casi, come nella crisi dei mutui subprime scoppiata alla fine del 2006, le agenzie si sono ritrovate a dare giudizi positivi (Es. AAA) a titoli che rientravano nella valutazione (BB a D).

Gli investitori vennero ingannati da queste agenzie, poiché furono acquistati titoli spazzatura per titoli sicuri di tripla A.

Annunci